VIOLENTA LITE A DOMENICA LIVE, CHIESTI SERI PROVVEDIMENTI: “COME PER PARLIAMONE SABATO”

Ancora problemi per Barbara D’Urso che ha – come dire – ‘allietato’ il fedele pubblico di Domenica Live con una bella rissa in diretta nella puntata dello scorso 2 aprile: a far scintille sono stati Fiippo Facci, giornalista di Libero, e l’avvocato di Cicciolina, venuto insieme all’ex porno star e al figlio di lei Ludwig per chiarire le ultimissime dichiarazioni della donna.

Ilona Staller, infatti, ha di recente affermato di non aver la minima intenzione di rinunciare al vitalizio di 2000euro mensili che le servono per mantenere il figlio 24enne puntualizzando che la cifra non sarebbe neanche sufficiente. A Domenica Live la rissa è scoppiata quando Facci ha chiesto spiegazioni cercando di provocare gli ospiti di Carmelita: “Lei si sieda – ha tuonato il legale di Cicciolina al giornalista – e stia buono, Ludwig non è tenuto a risponderle. Chi è lei per fargli un interrogatorio, con quella giacca a quadratini”.

Filippo Facci non ha gradito una tale mancanza di rispetto che si è alzato e a quanto pare gli ha messo le mani in volto e poi addosso nonostante Ludwig cercasse di separarli.

Barbara D’Urso, per tentare di sedare la rissa a Domenica Live, ha prontamente mandato la pubblicità e quando è tornata in diretta ha confessato:

“Sono molto provata, c’è stata una rissa fino a un minuto fa qui nel mio studio. Non voglio che siano aperti i microfoni delle persone che sono state portate fuori da questo studio. Tutto questo è disgustoso e vergognoso”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche