Violentata fuori da discoteca, un fermo

polizia47Ancona, 24 marzo 2014 – Con l’accusa di violenza sessuale la polizia di Senigallia ha fermato un ventiquattrenne di origine sudamericana, sospettato di aver abusato di una ventenne straniera, la migliore amica della sua fidanzata. Il fatto sarebbe avvenuto nella notte fra il 21 e il 22 marzo, fuori da una discoteca del posto, dove i tre avevano ballato e bevuto. L’udienza di convalida e l’interrogatorio si svolgeranno domani ad Ancona. A denunciare il fatto era stata la presunta vittima.(ANSA)