Condividi

SOS020Firenze, 26 settembre 2013 –  Mentre, sul divano, stavano guardando un cartone animato, il vicino di casa di 48 anni, le ha toccato il seno. Lei, 15 anni, e’ fuggita subito. Solo alcuni giorni dopo pero’ ha trovato il coraggio di parlarne con gli amici. A convincerla e’ stato anche un servizio della trasmissione Le Iene sugli abusi su minori. L’uomo e’ stato rinviato a giudizio. La vicenda risale al 9 aprile 2012 ed e’ avvenuta in provincia di Firenze. Quel giorno la ragazzina e’ andata dal vicino di casa e, insieme al figlio di lui, 11 anni, si sono messi a guardare la tv.

Secondo quanto denunciato dalla ragazzina, assistita dall’avvocato Antonio Voce, quando il bambino si e’ addormentato, l’uomo ha allungato le mani. Lei, spaventata, e’ fuggita. Nei giorni successivi, dopo aver visto il servizio de Le Iene, la quindicenne ha raccontato tutto a un amichetto che poi lo ha detto alla mamma di lei.

Da li’ e’ scattata la denuncia ai carabinieri. Il processo di aprira’ a Firenze il 21 febbraio 2014.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVerso chiusura indagine Raul Bova
Prossimo articoloPicchia ex incinta di 7 mesi, arrestato