Condividi

lex1Arezzo, 18 ottobre 2013 – Stampa volantini che lo ritraggono in atteggiamenti intimi con la moglie che aveva appena lasciato poi li distribuisce in città: così un 55enne aretino accusato di stalking ha patteggiato un anno di reclusione.

Dopo essere stato lasciato dalla moglie, una 37enne anche lei di Arezzo, aveva iniziato a molestarla minacciandola anche di morte. Poi aveva realizzato volantini che la ritraevano con lui in atteggiamenti osé, disseminando gli stampati anche sulle auto dei parenti della donna.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteNo Tav a Roma, pullman in arrivo
Prossimo articoloUcciso in auto mentre guida, due fermi