Volontari 118 minacciati con una spranga

SOS1307535Firenze, 22 settembre 2013 –  Volontari della Croce Viola – Pubblica Assistenza di Sesto Fiorentino sono stati vittima di un tentativo di aggressione durante un servizio di emergenza attivato verso le 5 dal 118 al confine tra i comuni di Sesto Fiorentino e Firenze. La squadra di volontari, riporta un comunicato dell’associazione, ha soccorso una persona ferita e trovata in strada, ma qualche minuto dopo, però, mentre l’ambulanza era pronta a ripartire per trasportare il ferito, dal buio e’ spuntata un’altra persona che ha minacciato i volontari brandendo una spranga di ferro e agitandola in direzione dell’ambulanza.

I volontari sestesi hanno immediatamente segnalato il fatto alle forze dell’ordine, prima di ripartire a tutta velocità e lasciare sul posto il potenziale aggressore. ”Un fatto molto grave – commentano il presidente della Croce Viola Alessandro Iasiello e il coordinatore dei servizi Vander Savoia – La nostra squadra in questo caso era composta dall’autista e da tre ragazzi poco piu’ che ventenni, e ha comunque agito con grande professionalita’, senza farsi prendere dal panico portando a termine il servizio”. (lanazione.it)