“Oh-ho! Vuoi fare un giro con la Polizia?” e gli agenti salvano il bimbo intrappolato

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Taranto sono intervenuti ieri a Grottaglie, nel tarantino, colpita da un nubifragio, per salvare una famiglia bloccata in auto, con un bambino di quattro anni. Lo racconta il quotidiano “Cronache dalla Campania”.

“Per il bimbo – ha scritto la Polizia di Stato su Twitter – nessuna paura, gli agenti l’hanno fatto passare come un gioco portandolo in giro in volante”. (R L’equipaggio della Volante del Commissariato di Grottaglie aveva notato la macchina sommersa fino ai finestrini dall’acqua, che era gia’ entrata nell’abitacolo ed aveva raggiunto il volante.

Il bambino era seduto sui sedili posteriori, ancorato sul seggiolino, ed e’ stato immediatamente tratto in salvo: uno degli operatori lo ha preso in braccio e portato sull’auto di servizio. Subito dopo, sono stati tratti in salvo anche i giovani genitori ed accompagnati in Commissariato per le prime cure.

Lo stesso equipaggio, tornando nelle zone allagate, ha tratto in salvo anche il conducente di un’altra vettura e dopo averlo messo in sicurezza ha prestato soccorso ad una donna che era uscita dall’abitacolo a seguito dell´inondazione e si era rifugiata in un´area completamente circondata dalle acque.

Inoltre, sulla Strada Provinciale 83, gli agenti hanno salvato un dipendente di Poste Italiane, con l’incarico di portalettere che a bordo dello scooter aziendale e’ stato investito lateralmente da un torrente di fango e acqua.

GUARDA IL VIDEO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche