Condividi

Voleva dare fuoco alla fidanzata, per fortuna sono arrivati prima gli agenti

Napoli – E’ successo a Pozzuoli la scorsa notte, ad intervenire gli agenti del commissariato locale dopo segnalazione della Centrale Operativa.

I poliziotti dopo la segnalazione di una persona violenta presentatasi sotto l’abitazione della ex fidanzata danneggiando alcune auto parcheggiate.

L’uomo, allontanatosi in un primo momento, è tornato successivamente sul luogo.

A quel punto per i poliziotti è stato facile individuarlo. Non solo: l’uomo, secondo quanto ricostruito, avrebbe avuto con se anche una tanica di liquido infiammabile e con quella avrebbe minacciato i presenti.

L’uomo è stato bloccato. Ad una verifica, è stato trovato con un bastone, alcuni grammi di droghe leggere e la tanica di benzina con la quale aveva minacciato i presenti.

Arrestato quindi per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, tentate lesioni e danneggiamento aggravato.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMilano, scontri No Expo: 4 poliziotti assolti da accuse falsa testimonianza
Prossimo articoloGeorgiana, origine romena, ha coronato il suo sogno: servire l'Italia nell'Arma dei Carabinieri

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.