Condividi

Tragedia sul Monte Bianco.

Due vigili del fuoco genovesi del distaccamento di Multedo hanno avuto un incidente durante una scalata sul versante francese.

Genova – Stavano raggiungendo la vetta del Monte Bianco lungo la via normale francese quando qualcosa è andata storta e sono precipitati in un crepaccio. Tragedia della montagna nella mattinata di ieri in Valle d’Aosta dove due vigili del fuoco genovesi sono stati coinvolti in una tragica escursione.

L’incidente è avvenuto ieri. I due “sono scivolati per circa 50 metri – raccontano i soccorritori – e sono precipitati oltre un seracco”. Si trovavano sulla parete nord del Mont Maudit. Nessuno avrebbe assistito all’incidente.

Il quarantaquattrenne Giovanni M. è morto sul colpo mentre il compagno di 54 anni, Bruno C. Versa in gravi condizioni all’ospedale di Annecy.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAizza un pitbull contro gli agenti, poliziotto aggredito: i colleghi costretti a sparare
Prossimo articoloTragedia in strada, dopo Francesco muore anche il fratellino Antonio: il padre resta in gravi condizioni

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.