Whatsapp, attenti alla truffa – foto Buono spesa da 250 euro, ma è falso

Gli hacker hanno pensato bene di mettere il tasto “Invia” con l’obbligo di inviare ad almeno 10 contatti lo stesso messaggio in modo da propagare il virus quanto più possibile sul noto servizio di messaggistica istantanea. Il primo passo da fare è avvisare immediatamente il nostro amico che già potrebbe aver subito un tentativo di phishing e il suo telefono potrebbe essere stato infettato.

Subito dopo cancellate il messaggio ed evitate di aprire il link contenuto nel messaggio. Molto importante per prevenire il problema è installare un buon antivirus sul proprio smartphone.

Eco di Bergamo