Condividi

WhatsApp, la nuova chat-truffa si chiama Olivia. La polizia inglese “controllate i telefoni dei vostri figli”

Vi arriva un messaggio inviato da “Olivia” (anche se potrebbe chiamarsi in un altro modo o magari con un nome maschile), e da lì inizia tutto: si tratta di una truffa via whatsapp

Secondo quanto racconta il Gazzettino, si tratta dell’amica di un’amica che inizia la conversazione per agganciare la fiducia dell’interlocutore, spesso un adolescente, con una serie di frasi innocue.

Leggi anche:  Buono spesa di 500 euro, ma è una truffa: "Fate attenzione"

“Ti ricordi di me? Scusa ma ho cambiato numero” e riporta il Gazzettino

“ci ha presentati Amanda”. e frasi simili. Ma dietro questa conversdazione, con tutta probabilità si nasconde un’organizzazione di hacker in grado di carpire i dati personali, da chissà quale parte del mondo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl viaggio speciale, 40 minuti per salvare tre vite: il "miracolo" dei Carabinieri con la supercar
Prossimo articoloPunto dal calabrone asiatico, va in choc anafilattico: rischio reazioni anche ai non allergici

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.