Condividi

Quante volte è capitato di cancellare per errore una foto scaricata da WhatsApp per poi doversela far rimandare o, peggio, ricorrere a software esterni o al ripristino dell’applicazione per recuperarla. L’ultima versione della popolare chat ha eliminato questo inconveniente, dopo le ripetute richieste degli utenti.

Se infatti in precedenza le immagini scaricata dalla chat venivano rimosse dai server di WhatsApp e quindi non c’era modo di recuperarle una volta cancellate dalla memoria dello smartphone, adesso queste restano comunque sui server dell’azienda per un periodo di qualche mese. Durante i quali, appunto, è possibile scaricarle nuovamente con un semplice clic sulla foto in questione a patto che non sia stata cancellata l’intera chat; in questo caso sarà necessario ricorrere ai metodi ‘tradizionali’.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMaxi-operazione della Guardia di Finanza: 42 gli indagati per assenteismo in Sicilia
Prossimo articoloBologna, uccide la moglie malata di Alzheimer e poi si suicida gettandosi dal balcone

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.