Condividi

Sono tempi difficili per molte famiglie, notevole il gesto di questo giovanissimo di Fernley, in Nevada, che ha deciso di rimboccarsi le maniche per dare una mano.. Da ricordare quando si parla dei giovani solo come sbandati

Lui ha 13 anni e si chiama William, la sua storia è stata raccontata in Italia dal popolare tg di Mediaset e ripresa da tgcom24. William è disposto a tutto pur di dare una mano alla sua famiglia ed aveva capito che sua madre aveva un disperato bisogno di un’auto per andare a lavorare ma non era assolutamente nelle condizioni economiche per potersela permettere. Così il ragazzo ha venduto la sua Xbox e si è rimboccato le maniche con dei lavoretti di giardinaggio per poterne comprare una.

“Non ho parole per esprimere quello che sento in questo momento. Le ultime settimane sono state un inferno pieno di lacrime, rabbia, confusione e angoscia. Oggi, però, ho avuto la sorpresa più bella della mia vita. Sono senza parole, mio figlio mi ha comprato un’auto”, ha scritto la madre in un toccante post su Facebook.

Un gesto d’amore così grande che è arrivato anche alle orecchie di Microsoft, che si è messa in contatto con la donna per inviare un regalo a William: “Che bella storia. Siamo in contatto con Krystal. Le invieremo un pacco per suo figlio”, ha scritto su Reddit il responsabile della comunicazione di Xbox lasciando intendere che presto il ragazzo avrà di nuovo una console con cui giocare.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFa abortire a botte due volte la compagna: arrestato spacciatore tunisino
Prossimo articoloDefinì i veneti fannulloni: causa da 1 milione contro turista bresciana