Condividi

Il più importante wrestler del mondo, Roman Reigns, si è ritirato dal ring perché ammalato di leucemia. Reigns ha dato l’annuncio in diretta in tv poche ore fa, nel corso dello show più visto della World Wrestling Entertainment, Monday Night Raw. Reigns, che è cugino della star di Hollywoord ed ex wrestler Dwayne “The Rock” Johnson, ha disputato da main eventer le ultime quattro edizioni di Wrestlemania, lo spettacolo annuale più importante del mondo del wrestling.

Reigns, visibilmente emozionato, ha spiegato al pubblico che il suo vero nome è Joe e che per gli ultimi undici anni ha dovuto convivere con la leucemia, cosa che non gli ha impedito di diventare più volte campione del mondo ed uno dei wrestler più amati del pianeta, un vero idolo per milioni di bambini e ragazzi. Purtroppo, però, la malattia si è recentemente ripresentata ed ha attaccato il suo sistema immunitario.

Pur promettendo ai fan che cercherò di sconfiggerla e di tornare a lottare, Reigns ha dovuto rendere vacante il suo titolo di campione universale della WWE. Tornando nel backstage dopo il suo toccante discorso, Reigns ha salutato il pubblico e, sulla rampa di accesso al ring, ha abbracciato i suoi due amici con cui ha scalato la vetta della WWE, Seth Rollins e Dean Ambrose.

La WWE ha emesso il seguente comunicato stampa ufficiale: “Negli istanti iniziali di Raw, Roman Reigns è uscito per annunciare di aver convissuto con la leucemia per 11 anni e che il ritorno della malattia lo avrebbe costretto a rinunciare all’Universal Championship e prendersi un periodo di assenza dalla WWE. Vestito in abiti civili, il Big Dog si è intrattenuto per un po’ con i fan a bordo ring prima di abbandonare il personaggio di Roman Reigns e affrontare il WWE Universe come Joe, parlando dettagliatamente della sua storia di convivenza con la leucemia. In un commovente ma ottimista discorso, Reigns ha raccontato della diagnosi iniziale e della remissione avvenuta verso la fine del 2008, ringraziando il WWE Universe per aver reso possibili i suoi sogni. Ha detto che sarebbe tornato a casa per concentrarsi sulla sua famiglia e sulla sua salute, facendo però una precisazione prima di uscire: “Questo non è affatto un discorso d’addio!”

Parlando della fede che lo aveva sostenuto per tutta la vita, Reigns ha promesso al WWE Universe che sarebbe tornato a qualunque costo, con una dichiarazione finale prima di un commovente abbraccio con lo Shield sulla cima della rampa: “Batterò la leucemia e farò il mio ritorno, così voi potrete rivedermi presto, molto presto.”

Roman Reigns era atteso in Italia a metà novembre per due show, a Roma il 10 e a Bologna l’11. Ovviamente, il wrestler non parteciperà al tour europeo della WWE.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCuneo, migrante nigeriano rischia la vita per sventare rapina a mano armata in un supermercato: gli offrono un lavoro
Prossimo articoloInghilterra, mamma 40enne muore incastrata nel cancello del garage di fronte all'amica